Venezia, la città dell’oro

3 luoghi da scoprire, 3 universi da amare, 3 esperienze da ricordare

Itinerari

Venezia è una fucina di scoperte e ora, che sta risvegliandosi, mostra il suo lato più intimo. Può capitare, girato l’angolo di una calle, di imbattersi in un artigiano mai notato prima che ti accoglie nella sua bottega o ti invita a una lezione privata di indoratura! 

L’indoratura è un’arte antica che impazzava nel 1700, quando la nobiltà veneziana si circondava di manufatti preziosi per decorare i suoi palazzi. C’è un indoratore, uno dei pochissimi rimasti in città, che ti accoglie nel suo laboratorio, ti mette in mano pennello e foglia d’oro e ti insegna tutti i trucchi del mestiere, in un meraviglioso viaggio nel tempo. 

Anche le “perlere” usano la foglia d’oro nella pasta vitrea e creano, con l’aiuto del fuoco, perle con sfumature bellissime. Nel cuore di Venezia, in un laboratorio dove tutto è rimasto intatto dal 1940, puoi vivere l’esperienza della creazione e decorazione della perla “a lume”, lasciandoti incantare dai racconti di chi custodisce questa preziosa tradizione da tre generazioni! 

Sei curioso di scoprire il nostro terzo reame dorato? Il suo laboratorio è uno scrigno, la fusione a cera persa è la tecnica millenaria con cui realizza opere d’arte in oro e metalli preziosi. Intarsi in pietre dure, fiori di corallo, oro, argento, bronzo, piccole preziosissime sculture, raccontano le emozioni di chi li crea e di chi le indosserà. E, se vuoi, puoi realizzare il tuo gioiello personale! 

Regalati un’esperienza unica, divertente e utile con le esperienze private di #unexpectedvenice!

Torna all' archivio <