Eventi di lusso al The Venice Venice Hotel: quando l’accoglienza diventa arte

Tra gli eventi organizzati per l’inaugurazione di Biennale 2022, ce n’è stato uno per noi speciale.

Un donatore nel campo artistico ci ha richiesto di poter ospitare un gruppo di curatori ed esaltare, attraverso la scelta della location, l’esperienza di sentirsi immersi nell’arte. Si è svelato per noi il Venice Venice, una nuova realtà, un nuovo concetto, una nuova relazione.

Il Venice Venice è un Hotel che si affaccia sul Canal Grande, vicino al Ponte di Rialto. La struttura è frutto di un restauro che ha riportato alla luce uno dei palazzi più antichi di Venezia, Ca’ da Mostro, datato 1200. Tante sono le storie intorno a questo palazzo che, nel diciannovesimo secolo, fu sede del più noto albergo dell’epoca, il Leon Bianco, destinazione prediletta di regnanti, artisti, poeti, e aristocratici amanti del grand tour. Per centinaia di anni, quest’area è stata il centro delle attività economiche della Repubblica, luogo ove mercanteggiare beni e saggezza dei mondi lontani che si andavano via via scoprendo.

Ca’ da Mosto ha quindi una storia che parla di Accoglienza e di Ospitalità, il fil rouge che ha reso l’evento “Biennale” al Venice Venice un successo condiviso e organizzato. Assieme, e per i nostri ospiti, abbiamo messo in scena con l’evento il dialogo profondo tra Biennale, la più avanguardista delle esposizioni di Arte Contemporanea Internazionale, e Venezia, la più unica tra le città al mondo.

Condividiamo appieno quanto sta alla base di The Venice Venice Hotel e cerchiamo di tradurlo con i nostri progetti e i nostri eventi: riportare al centro di Venezia e della venezianità il concetto di avanguardia, in nome del valore e della bellezza.  

Photo © The Venice Venice Hotel

Torna all' archivio <