Profumo di vecchie botteghe: un giro nella Venezia che lavora

Il mondo dei mastri artigiani e dei loro straordinari manufatti d’arte

Itinerari

Venezia è opera del genio creativo dell’uomo e conserva nel lavoro degli artigiani la ricchezza delle sue tradizioni e degli oggetti preziosi che ancora produce. 

Sapevate che la foglia d’oro si spiana con un soffio, e che, se il respiro della “tira oro” è troppo forte, il foglietto impalpabile diventa un rotolino inservibile?

Entriamo in un atelier storico a vedere come si crea una maschera di carta pesta; toccarla, decorarla e indossarla ha tutto il fascino della seduzione che l’ha resa famosa nel mondo. 

E in tema di seduzione, come non rimanere ammaliati dalle mani sapienti della tessitrice che, lavorando su un telaio del 1700, riesce a produrre in un giorno un pezzetto di damasco di appena 30 cm? I velluti, i rasi, le sete delle antiche tessiture, svelano l'anima di una città di “maestri” che hanno esplorato tecniche raffinate e uniche al mondo.

Come nasce la gondola, il manufatto veneziano per eccellenza? Sapevate che per costruire una gondola, che è sempre su misura per il suo gondoliere, si adoperano 8 diversi tipi di legno e sono 280 le parti che la compongono?

Torna all' archivio <